- INDEX -

   Prima pagina
   Redazione
   Rubriche
   Eventi
   Utility

info short  
mostre in mostra

partner



clicca per accedere al menu

archivio

AGGIORNAMENTI

Aldo Pecoraino
 

 
avvertiamo i Signori Utenti che l’associazione culturale “il torchietto” non ha alcun venditore che si occupi di contatti o vendite di alcun tipo. Eventuali richieste o informazioni devono essere esclusivamente riferite a mezzo mail o ai numeri telefonici in home page indicati. 
  GLI ARTISTI

collaborazioni in galleria


  umberto boccioni CENNI

NNato a Reggio Calabria il 19 ottobre 1882, morto a Sorte (VR) il 17 Agosto 1916
A Roma conosce Severini e Balla e da quest'ultimo riceve grande suggestione. Giunto a Mila" no (1907) sente il fascino del dinamismo della città lombarda, che lo sprona alla ricerca di nuo¬ve tecniche, alla scoperta del rapporto fra arte e vita, fondamentale per Boccioni. Vive attrae verso Previati il suo momento simbolista, ritenendo anche della sensibilità espressionistica di Munch ed Ensor Conosce Carrà, Russolo e Marinetti e la sua rivolta all'ambiente tradizionale prende forma nel "Manifesto dei Pittori Futuristi" (1910). Dal 1909 al 1911 la sua produzione si incentra sui temi del lavoro e sugli "stati emozionali", per passare poi, col consolidamento delle teorie sul dinamismo plastico (1913) al "verticismo" (c. 1912~1914). Nel 1911 raggiunge Severini a Parigi, dove espone nel 1912 le sue pitture e nel 1913 le sue sculture. Instancabile divulgatore delle teorie futuristiche, ne diffonde la novità con scritti, conferenze e mostre in Europa ed in America Coerente alla "filosofia dell'azione", l'artista prende parte alla grande guerra e muore per una caduta da cavallo. Il suo ultimo periodo è caratterizzato da un recupe¬ro dell'immagine attraverso una rilettura "aperta" di Cézanne. L'arte di Boccioni ha indicato, come sostiene egli stesso, nei suoi scritti, "una via" maestra per il futuro


 

 

 

 

data ultima modifica: mercoledì 16 agosto 2017
 infoline: 3489946151

infomail:
arte@iltorchietto.it
design: COANPA -  2012 -
webmaster